top of page

Escursioni nella regione dell'Algarve a sud del Portogallo, zona amata per fare hiking sulle Falesie


Photo by Daniela Giusti


L'Algarve è un paradiso per gli escursionisti, sia per il suo clima mite, che permette di fare escursioni praticamente tutto l'anno, sia per l'abbondanza di sentieri. Se ti piacciono le passeggiate e la vita all'aria aperta ma ti sei trasferito di recente in Algarve e non conosci molte persone, non temere, perché è facile unirsi a gruppi esistenti. L'escursionismo è estremamente popolare e praticato ampiamente sia dai locali che dagli stranieri.


La scelta dei sentieri in Algarve è immensa, adatta a una varietà di gusti e condizioni fisiche.

Grazie alla diversità geografica, puoi camminare per ore nella zona pianeggiante della laguna intorno alla Riserva Naturale di Ria Formosa o puoi salire sulla vetta più alta dell'Algarve, la Fóia situata nella Serra de Monchique e raggiungendo i 902 m.


Qui puoi trovare un breve elenco di suggerimenti, ma ricorda che la scelta è immensa e questi sono solo alcuni percorsi:

  • ll sentiero delle saline intorno a Castro Marim. Partendo da Venta Moinhos, questo è un sentiero facile e pianeggiante di poco più di 7,5 km che si snoda tra frutteti, dove si possono vedere piantagioni tradizionali come ulivi e carrubi ma soprattutto si può godere della natura prenotare e fare molto birdwatching. Non per niente, questo sentiero è anche nell'elenco dei "punti caldi per gli uccelli".

  • il Barranco dal Lajes, un percorso circolare piuttosto remoto che parte da Cabanas de São Bras de Alportel. Questo percorso di media difficoltà, nonostante la relativa brevità, può richiedere fino a 3 ore per essere completato. È interessante perché funziona nel "paese del sughero", il sughero della più alta qualità al mondo viene effettivamente prodotto qui.


  • alcune escursioni apparentemente semplici, sempre nella regione orientale, includono il Cerro de Guilhim e il Cerro Miguel, entrambi situati vicino a Faro. Una volta raggiunta la sommità di queste colline si può godere di una vista mozzafiato sulla costa, ma verrà a prezzo di alcune salite molto ripide e altrettanto mozzafiato.


  • Il sentiero dell'isola di Culatra è invece un percorso che piacerà ai meno atletici in quanto facile e lineare. L'isola è raggiungibile in traghetto da Olhão e una volta lì si può godere della vista dell'oceano che incontra la laguna e chilometri di dune incontaminate ricoperte da una scarsa vegetazione endemica.

  • Un altro dei preferiti è un tour delle "falesie", le scogliere che dominano il paesaggio costiero tra Albufeira e Lagos. Ci sono innumerevoli sentieri e tutti includono alcune arrampicate su terreno molto accidentato e roccioso e viste spettacolari sul mare. I sentieri della falesia potrebbero non essere adatti a bambini e persone con mobilità ridotta, perché possono diventare piuttosto faticosi, ma ne vale la pena. Puoi anche avere la possibilità di raggiungere una spiaggia appartata e fare una pausa godendoti un meritato e rinfrescante tuffo nell'oceano.


  • Più nell'entroterra puoi goderti il sentiero del castello di Paderne e puoi anche camminare fino alla Fóia, la "montagna" più alta dell'Algarve. Nonostante raggiunga quasi i 1000 metri, il sentiero Fóia è una leggera salita e quando raggiungi la cima potrai dire con orgoglio ai tuoi amici che hai raggiunto la vetta dell'Algarve.


Photo by Daniela Giusti


Più a ovest, si trova la Costa Vicentina e il suo parco naturale, uno dei litorali meglio conservati d'Europa descritto come "uno dei territori più selvaggi e spettacolari, dove la natura preservata ha un carattere forte, creando paesaggi di una maestosità mozzafiato". Esteso nella confinante regione dell'Alentejo, in questo parco naturale puoi trovare una moltitudine di sentieri da esplorare per un intero weekend o addirittura un'intera settimana.


Per quanto riguarda la ricerca di una compagnia con cui godersi le proprie escursioni, per chi parla inglese, si consiglia di consultare Guided Walks - Algarve un gruppo organizzato che propone ogni mese un nuovo percorso e che può essere unito pagando una quota di 5 € per ogni passeggiata. Un altro gruppo di Lagos è Meetup, ma ce ne sono molti altri online. Quando ti unisci a un gruppo, di solito troverai solo una breve descrizione online dei percorsi selezionati, ma in base alla tua area di interesse, puoi trovare un sacco di informazioni aggiuntive online.

In ogni caso tieni presente quanto segue: anche se teoricamente l'escursionismo può essere praticato tutto l'anno, in estate fa molto caldo e le stagioni migliori per le escursioni sono l'autunno e la primavera. È abbastanza mite per godersi le passeggiate anche in inverno in Algarve, ma controlla prima il bollettino meteorologico, perché le rare giornate di pioggia in Algarve si verificano di solito nel tardo autunno/inizio inverno e l'acquazzone può essere pericolosamente forte. Febbraio segna l'inizio di una nuova stagione escursionistica, quando la maggior parte degli appassionati segue i sentieri fioriti dei mandorli, che sono molti.


Da ottobre ad aprile non fa troppo caldo durante il giorno e se parti ad un'ora decente la mattina puoi raggiungere la tua destinazione verso l'ora di pranzo senza rischiare un'insolazione. Quando le temperature iniziano a salire, si consiglia vivamente di partire presto, per raggiungere la propria destinazione prima di mezzogiorno o anche prima delle 11:00. Non è consigliabile camminare durante i torridi luglio e agosto, a meno che non si voglia rischiare una grave disidratazione. Se proprio non vuoi rinunciare alle escursioni dovresti iniziare molto presto o molto tardi (se ti piacciono le passeggiate notturne).


Per maggiori informazioni sui sentieri, consulta la guida ufficiale per visitare l'Algarve, dove puoi trovare tour a piedi e anche in bicicletta altri percorsi pedonali possono essere trovati seguendo questo link di Visit Algarve .


Per avere informazioni sul tuo trasferimento in Algarve per un nuovo stile di vita, scrivici e ti indicheremo un'agenzia specializzata sia per il trasferimento di pensionati che famiglie o apertura attività in Portogallo.









28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page